Crostata morbida con crema biancomangiare e fragole
Dolci,  Home,  Ultime ricette

Crostata morbida con crema biancomangiare e fragole

In primavera, seguendo la stagionalità dei prodotti, non si possono assolutamente trascurare le fragole! Molte sono le ricette con questo gustoso e succoso frutto. Oggi vi propongo una vera e propria coccola: una crostata fresca e dal sapore delicato, ideale in ogni momento della giornata. La crostata morbida con crema biancomangiare e fragole, formata da una base di morbida crostata, preparata con il cosiddetto “stampo furbo” , ricoperta da una deliziosa crema pasticcera (senza uova) e con meravigliose fragole fresche conquisterà tutti già dal primo morso. Provare per credere!

Preparazione: 25 min.
Cottura: 20 min.

Ingredienti per una stampo di 28 cm.

2 uova
130 gr. di zucchero
160 gr. di farina 00
50 ml di olio di semi
50 ml di latte
1 limone (buccia grattugiata)
2 cucchiaini di lievito

Per la bagna:

1/2 bicchiere di acqua
1 cucchiaio di zucchero
succo di 1 limone o un cucchiaio di rum o liquore a scelta

Per la crema biancomangiare:

500 ml di latte
110 gr. di zucchero
50 gr. di fecola
1 limone (buccia)
un pizzico di estratto di vaniglia

Per la guarnizione:

Fragole o altra frutta a piacere

Procedimento:

-In un’ampia ciotola montate le uova con lo zucchero fino a rendere il composto chiaro e spumoso.

-Aggiungete la scorza di limone, l’olio e il latte continuando a mescolare.

-Setacciate la farina e unitela all’impasto poco alla volta.

-Infine incorporate due cucchiaini di lievito e amalgamate il tutto.

-Versate il composto in uno stampo per crostate (di quelli con la scanalatura sulla base), imburrato ed infarinato e cuocete a 180°C con il forno statico, oppure a 170°C con il forno ventilato. Il tempo di cottura è di 20 minuti circa.

-Una volta pronta, lasciate raffreddare la base. Aiutatevi con un piatto e rovesciate lo stampo per far uscire la crostata. La parte con lo scalino dovrà risultare in alto.

Adesso, preparate la bagna:

-Per una bagna alcolica unite mezzo bicchiere di acqua, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di rum o liquore a scelta.
-Per una bagna analcolica unite mezzo bicchiere d’acqua, un cucchiaio di zucchero e il succo di un limone.
-Con un cucchiaio o un pennello inzuppate tutta la base.

Passate adesso alla preparazione della crema:

-Scaldate il latte con la buccia di limone e un pizzico di estratto di vaniglia.
-Nel frattempo in un pentolino, mescolate con una frusta a mano lo zucchero e la fecola.
-Quando il latte è caldo eliminate la scorza di limone e unitelo alla crema mescolando con la frusta.
-Portate il pentolino sul fuoco e mescolate fino a quando la crema si addensa.
-Una volta pronta, versate la crema sulla base della crostata e livellate con la spatola.

-Infine, decorate con fragole o altra frutta a scelta. Lucidate la torta spennellando con la stessa bagna usata precedentemente o utilizzate della gelatina per dolci.

Vi è piaciuta la nostra ricetta?

Se la ricetta vi è piaciuta, lasciateci un commento, vi risponderemo volentieri.

La crostata morbida con crema biancomangiare e fragole, è un ottimo dessert di fine pasto. Preparatela per i vostri parenti ed amici, non rimarranno delusi. Vi invitiamo pertanto a provarla e se deciderete di condividere la foto della torta su Instagram, targateci sul profilo @ileniasi, ci farà piacere.

Utilizzate #assaggiaegusta per far parte della nostra gallery,

Seguiteci anche su Facebook: assaggiaegusta  per non perdervi tutte le nostre ricette.

Vi aspettiamo anche su Pinterest: assaggiaegusta

Buon assaggia e gusta e tutti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *