Torta arlecchino
Dolci,  Home

Torta Arlecchino

Arlecchino, la maschera più famosa, decorata con mele e nocciole per una torta non solo buona, ma anche bella. Che ne dite?

Dopo il risultato ottimale della torta carote, arancia e nocciole, ero curiosa di provare il connubio mele, arancia e nocciole. Il risultato è stato, una torta buona e soffice, ma dal sapore più definito. In bocca si sente il delicato sapore delle mele, predominante, lasciando il gradevole retrogusto delle nocciole e dell’arancia. Anche questa versione, apprezzatissima da parenti e amici. Cosa aspettate? Preparate anche voi la torta Arlecchino!

Preparazione: 30min.

Cottura: 30min.

Ingredienti per uno stampo da 22 Ø

3 uova piccole

160 gr. zucchero + 30 gr. (da aggiungere alle nocciole)

80 gr. di farina di nocciole

100 gr. di succo d’arancia

1 arancia non trattata (scorza grattugiata)

200 gr. di mele

70 ml. di olio di semi

180 gr. di farina 00

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

-Tritate finemente le nocciole con 30 gr. di zucchero fino ad ottenere una farina.

Farina di nocciole

-Lavate le mele, pesatele, pelatele e tagliatele a cubetti piccoli.

Mele tagliate a cubetti


-In un mixer inserite le mele, l’olio, il succo d’arancia e girate fino ad ottenere una crema densa e vellutata.


-Aggiungete la farina di nocciole e amalgamate il tutto.


-In una ciotola montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero per qualche minuto, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso e aggiungete la buccia d’arancia.

-Amalgamate bene con le fruste elettriche a velocità media e aggiungete il sale e la crema di mele.

-Frullate delicatamente a velocità medio – bassa fino ad ottenere un composto liscio e uniforme.

-Aggiungete la farina e il lievito setacciati in precedenza, amalgamate a velocità bassa e versate l’impasto  nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato.

-Cuocete in forno preriscaldato a 180 ° per circa 30′ fino a doratura( fate sempre la prova stecchino).

-Sfornate, lasciate raffreddare, spolverate con zucchero a velo e servite.

Torta Arlecchino: mele, arancia e nocciole.

Vi è piaciuta la nostra ricetta?

Se la ricetta vi è piaciuta, lasciateci un commento, vi risponderemo volentieri.

Gustate la torta Arlecchino, la mattina con una buona tazza di caffè, o il pomeriggio con una buona tazza di thè, magari in compagnia delle amiche. Vi invitiamo pertanto a provarla e se deciderete di condividere la foto della torta su Instagram, targateci sul profilo @ileniasi, ci farà piacere.

Utilizzate #assaggiaegusta per far parte della nostra gallery,

Seguiteci anche su Facebook: assaggiaegusta  per non perdervi tutte le nostre ricette.

Vi aspettiamo anche su Pinterest: assaggiaegusta

Buon assaggia e gusta a tutti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *